Balblair
Nazione:
Scotch whisky
Regione:
Highland
Anno Fondazione:
1790
Stato:
attiva
Indirizzo:
Edderton, Tain, Ross-shire IV19 1LB
Visit Centre:
Si
telefono:
+44 (0)1862 821273
proprietario:
Inver House Distilleries (Thai Beverages plc)

La prima distilleria è stata costruita nel 1790 dalla famiglia Ross presso il villaggio di Edderton ma nel 1895 la produzione è stata spostata in un nuovo luogo, scelto perché più vicino alla nuova linea ferroviaria, pur conservando la stessa water source.

La distilleria è stata inaugurata nel 1790 da James McKeddy, che dopo pochi mesi è stato costretto a cederne il controllo a John Ross. Da quel momento la famiglia Ross ha gestito la distilleria per un intero secolo. Come per tante altre distillerie, l’inizio del XX secolo ha segnato un importante momento di crisi. Le attività si sono fermate nel 1911 per riprendere solo dopo la seconda guerra mondiale quando l’editto di Churcill impose l’apertura di tante distillerie chiuse per produrre whisky da essere venduto agli americani.

Robert ‘Bertie’ Cumming, il proprietario di Old Pulteney acquisto infatti la distilleria silent e la fece lavorare sino al 1970 quando subentrò la canadese Hiram Walker. Nel 1996 la distilleria fu acquistata dalla Inver House Distillers Limited, oggi integrata nel gruppo tailandese International Beverage Holdings.

La distilleria ha imbottigliato poche selezioni di single malt, e lo ha fatto non dichiarando l’età dell’imbottigliamento ma il suo vintage, una sfida tra il distillery manager e il meglio della produzione solo di poche annate. Nel 2007 i proprietari hanno deciso di crederci un po’ di più e da allora i vintage si fanno sempre più frequenti ed avvincenti.

Nel 2012 la distilleria è stata set del film di Ken Loach “The Angel’s Share” (“La parte degli angeli” in italiano). E’ il luogo in cui durante la parte finale del film si tiene l’asta della botte del rarissimo Malt Mill ed il furto di tre bottiglie.

L’apertura del Visitor Centre ha poi completato la trasformazione della distilleria che da sito meramente produttivo si è trasformata in un luogo di affascinante accoglienza.

Il disegno sulla bottiglia si ispira a quello presente sulla vicina pietra pitta chiamata  Clach Biorach, che si pensa abbia 4000 anni.

tipologia produttiva:
Malt whisky
capacità (alcol puro):
1.800.000 litri/anno
water source:
Allt Dearg Burn
mash tun:
Semi Lauter
numero di washbacks:
6
tipo di washbacks:
Legno
alambicchi totali:
2
wash stills:
1
spirit stills:
1
riscaldamento:
Vapore
Storia
1790

La distilleria viene avviata da John Ross, la cui famiglia la ha gestita per oltre un secolo

1824

John viene affiancato dal figlio Andrew

1862

La ferrovia arriva sino al villaggio di Edderton (la linea Inverness-Ardgay)

1894

Il nipote James Ross è costretto a cedere la distilleria ad Alexander Cowan, un commerciante di vini di Inverness

1895

La distilleria viene spostata mezzo miglio più a nord per poter essere vicina alla stazione ferroviaria dove arrivavano carbone e materie prime e da dove potevano essere spedite le botti

1911

La distilleria viene mothballed, la produzione si ferma

1932

L’ultima bottiglia di whisky lascia i magazzini della distilleria

1939

Sino al 1945 gli edifici della distilleria vengono usati per scopi militari

1948

Robert James “Bertie” Cumming acquista la distilleria per £ 48.000

1949

Per la prima volta dalla prima guerra mondiale, la produzione riprende

1964

La distilleria si espande con nuove warehouse e la prima caldaia a vapore

1970

Cummings vende la distilleria a Hiram Walker, la compagnia che poi diventerà Allied Distillers

1980

La distillerie viene ristrutturata con l’installazione di un nuovo tetto e di strumentazione più moderna

1996

Balblair viene acquistata da Inver House Distillers

2007

Viene lanciata la linea del Balblair Vintage Whisky

2011

Viene inaugurato il Visitor Centre e il numero dei Vintage cresce in modo esponenziale

Mappa
Imbottigliamenti
Balblair WhiskyClub.it 1997

Età: 18 anni
Anno distillazione: 1997
Anno imbottigliamento: 2015
Gradazione alcolica: 57.6%

L'ultimo imbottigliamento del 2015 per il nostro WhiskyClub Italia.

Balblair 2000 - First Release

Età: 10 anni
Anno distillazione: 2000
Anno imbottigliamento: 2010
Gradazione alcolica: 43%

Balblair 1973 - Centenary Reserve

Anno distillazione: 1973
Anno imbottigliamento: 1995
Gradazione alcolica: 40%

Balblair 10 Year Old 100° Proof - Gordon & Macphail

Età: 10 anni
Gradazione alcolica: 57%

Imbottigliato negli anni 70 a una gradazione alcolica molto comune per qui tempo, 57%. Da notare che il 'Proof' Inglese viene calcolato differentemente da quello Americano..