Glen Albyn
Nazione:
Scotch whisky
Regione:
Highland
Anno Fondazione:
1844
Stato:
demolita
Indirizzo:
Great North Road, Inverness, IV3 5LU (B&Q Store)
Visit Centre:
No
proprietario:
Diageo

Inverness aveva diverse distillerie e Glen Albyn è stata una delle ultime superstiti, che ha resistito fino agli anni ’80. Nei primi anni di produzione ha subito diverse vicissitudini che l’hanno portata anche ad essere trasformata in mulino, prima di tornare alla sua destinazione originaria.

Tra gli imbottigliamenti noti un Rare Malts, oltre ad alcuni indipendenti.

tipologia produttiva:
Malt whisky
water source:
Loch Ness
alambicchi totali:
2
wash stills:
1
spirit stills:
1
Storia
1844

James Sutherland fonda la distilleria

1846

Glen Albyn inizia a produrre ma dopo una decina di anni di alti e bassi viene convertita in un mulino per farina

1884

Gregory & Co ricostruisce e riapre la distilleria

1891

Viene creata la Glenalbyn Distillery  Company che prende in carico la distilleria

1892

John Birnie (manager di Glen Albyn) fonda la vicina distilleria Glen Mhor

1917

La distilleria viene usata per un paio di anni dalla Royal Navy

1920

Mackinlays & Birnie, la compagnia proprietaria della Glen Mhor, acquista anche Glen Albyn

1972

Subentra la DCL (Distillers Company Limited)

1980

Viene dismessa la Saladin Box

1983

La distilleria viene chiusa

1986

La distilleria viene demolita

1988

Il sito viene convertito in un’area commerciale

Mappa