Glen Elgin
Nazione:
Scotch whisky
Regione:
Speyside
Anno Fondazione:
1898
Stato:
attiva
Indirizzo:
Longmorn, Morayshire IV30 3SL
Visit Centre:
No
telefono:
+44 (0) 1343 862100
proprietario:
Diageo

La distilleria era parte delle tre, ora scomparse, che ancora sopravvivevano a Inverness negli anni ’80. I primi quarantanni della distilleria sono stati travagliati, tra incendi, difficoltà finanziarie e riconversione in mulino, solo nel 1884 inizio una attività stabile. La distilleria fu chiusa nel 1983 e poi demolita due anni dopo. L’imbottigliamento più noto è parte della serie dei Rare Malts anche se esistono diversi imbottigliamenti indipendenti.

tipologia produttiva:
Malt whisky
capacità (alcol puro):
2.700.000 litri/anno
water source:
Millbules
mash tun:
Lauter
numero di washbacks:
9
tipo di washbacks:
Legno
alambicchi totali:
6
wash stills:
3
spirit stills:
3
riscaldamento:
Vapore
Storia
1898

La distilleria viene fondata da William Simpson e James Carle

1900

La distilleria inizia la produzione ma viene chiusa dopo soli 5 mesi a causa del Pattison Crash

1901

La distilleria viene messa all’asta e passa alla Glen Elgin-Glenlivet Distillery Co Ltd.

1906

La distilleria viene acquistata dal commerciante di Glasgow John J. Blanche

1930

A causa della morte di Blanche la distilleria viene ceduta alla Scottish Malt Distillers (SMD) che la lascia in gestione alla White Horse

1964

La distilleria viene ristrutturata e gli alambicchi passano da 2 a 6

1992

La distilleria viene chiusa per 3 anni per importanti lavori di aggiornamento e per la sostituzione degli alambicchi

2001

Il Glen Elgin 12 anni compare nella serie Flora & Fauna

Mappa