Dallas Dhu
Nazione:
Scotch whisky
Regione:
Speyside
Anno Fondazione:
1898
Stato:
chiusa
Indirizzo:
Mannachie Road, Forres, Moray IV36 2RR
Visit Centre:
Si
telefono:
+44 (0) 1309 676 548
proprietario:
Diageo

Il fondatore di Dallas Dhu, Alexander Edwards, fondò nel 1898 la distilleria, e nello stesso periodo anche Aultmore, Benromach e Craigellachie, oltre ad essere proprietario di Benrinnes e Oban. Dallas Dhu è stata chiusa nel 1983, ma al contrario di altre sue compagne di disavventura, annegate nel whisky loch, è rimasta intatta e rinata sotto altra veste ed è, in pratica, l’unica distilleria chiusa visitabile. Dal 1986, infatti, è stata acquistata da Historic Scotland ed è diventata un museo. Della distilleria esistono due versioni di Rare Malts.

tipologia produttiva:
Malt whisky
water source:
Altyre Burn
alambicchi totali:
4
wash stills:
2
spirit stills:
2
Storia
1898

La distilleria viene costruita da Alexander Edward

1899

Viene venduta alla Wright & Greig

1919

JP O’Brian & Co diviene il nuovo proprietario

1921

Subentra la Benmore Distilleris

1929

Benmore viene acquistata dalla Distillers Company Limited (DCL)

1931

La Scottish Malt Distillers (SMD) subentra alla DCL

1930

La distilleria viene chiusa

1936

La distilleria riapre

1939

La distilleria viene danneggiata da un incendio e deve nuovamente chiudere

1947

La distilleria riparte

1983

La distilleria chiude per l’ultima volta

1986

Dallas Dhu viene ceduta alla Historic Scotland che la trasforma in una distilleria museo

Mappa