Edradour
Nazione:
Scotch whisky
Regione:
Highland
Anno Fondazione:
1825
Stato:
attiva
Indirizzo:
Pitlochry, Perthshire PH16 5JP
Visit Centre:
Si
telefono:
+44 (0) 1796 472095
proprietario:
Signatory Vintage Scotch Whisky Co. Ltd

La scritta nel cartello al di fuori della distilleria, fondata nel 1825, tuttora riporta “the smallest distillery in Scotland”. Gli eventi degli ultimi anni e l’apertura di alcune micro-distillerie hanno tolto il primato al piccolo impianto della graziosa cittadina di Pitlochry. La produzione di circa 130.000 litri l’anno, la colloca, al momento, all’ottavo posto di questa curiosa classifica dei piccoli. Proprio l’aumento delle vendite ha spinto la proprietà a pianificare l’ampliamento della distilleria nei prossimi 2-5 anni fino a una produzione di 400.000 litri. Edradour fa abbondante uso di botti non tradizionali ed è stata tra le prime a promuovere i finishing e le doppie maturazioni. Il visitor center è attivo fin dal 1982 e il primo single malt ufficiale fu rilasciato solo nel 1986.

tipologia produttiva:
Malt whisky
capacità (alcol puro):
1.300.000 litri/anno
water source:
Mhoulin Moor
mash tun:
Aperto
numero di washbacks:
2
tipo di washbacks:
Legno
alambicchi totali:
2
wash stills:
1
spirit stills:
1
riscaldamento:
Vapore
Storia
1825

Un gruppo di agricoltori fonda la distilleria nel Perthshire

1886

John McIntosh & Co. acquista la distilleria

1933

La distilleria viene ceduta alla William Whiteley & Co.

1982

Campbell Distilleries (parte di Pernod Ricard) acquista la distilleria ed inaugura il visitor centre

1986

Viene rilasciato il primo single malt di Edradour

2002

La distilleria viene acquistata dalla Signatory di Andrew Symington

2006

Viene rilasciato il primo torbato (Ballechin)

Mappa