Glenlossie
Nazione:
Scotch whisky
Regione:
Speyside
Anno Fondazione:
1876
Stato:
attiva
Indirizzo:
Elgin, Morayshire IV30 8SS
Visit Centre:
No
telefono:
+44 (0) 1343 862000
proprietario:
Diageo

La storia di Glenlossie è lecata a John Duff, una delle figure più pittoresche dell’industria del whisky della seconda metà dell’Ottocento. Fu manager a Glendronach e successivamente fondatore di Longmorn. Dopo aver lavorato nel business degli hotel, nel 1876, anno di fondazione della distilleria, fonda la John Duff &Co con alcuni soci.

John Duff conferma la sua fama di uomo irrequieto e nel 1888 emigra in Sud Africa con la famiglia e investe nella costruzione della prima distilleria di whisky in Africa a Transvaal ma il governo locale ostacola le imprese britanniche e John Duff si sposta in Nord America dove il sentimento anticoloniale era ancora vivo e nel 1892 torna in Scozia come distillery manager a ‘Bon Accord’ ad Aberdeen, ribattezziata poi North of Scotland.
Nel 1894, assieme a George Thomson e Charles Shirres costruisce Longmorn che ebbe subito grande succeso e Duff compra le quote dei soci diventando unico socio.Decide di costruire anche Benriach ma la crisi colpisce il mercato e andò in bancarotta.

Glenlossie nel 1919 passa a DCL e nel 1929 viene distrutta da un incendio e l’anno successivo passa a Scottish Malt Distillers.
Nel 1962 la distilleria torna in orbita DCL e gli alambicchi passano da quattro a sei. Nel 1971 viene costruita proprio accanto Mannochmore, che fa parte dello stesso complesso di edifici, tanto che per molti anni le distillerie funzionarono alternativamente utilizzando lo stesso personale.

La distilleria è famosa principalmente per essere uno dei malti principali del noto blended Haig e ha grandissime capacità di stoccaggio, con oltre 200.000 cask che riposano nelle dieci warehouse dunnage.

La forma degli alambicchi e i purifiers, installati tra i condensatori e il collo dell’alambicco, favoriscono molto il reflusso e il distillato di Mannochmore ha un carattere leggero e fruttato, anche per la lunga fermentazione, oltre le 75 ore.

Tra gli imbottigliamenti più noti ricordiamo il 10 anni Flora&Fauna mentre si trovano maggiori espressioni tra gli imbottigliatori indipendenti.

tipologia produttiva:
Malt whisky
capacità (alcol puro):
2.700.000 litri/anno
water source:
Torrente Barden
mash tun:
Lauter
numero di washbacks:
8
tipo di washbacks:
Legno
alambicchi totali:
6
wash stills:
3
spirit stills:
3
riscaldamento:
Vapore
Storia
1876

John Duff (precedente manager di Glendronach e fondatore di Longmorn) costituisce la John Duff & Co. con altri soci e costruisce la distilleria Glenlossie

1895

Viene costituita la Glenlossie-Glenlivet Distillery Co.

1919

La distilleria confluisce nella DCL

1962

Gli alambicchi passano a 6

1971

Nelle vicinanze vengono costruite la distilleria Mannochmore e un impianto di dark grain

1990

Viene lanciato un 10 anni nella serie Flora & Fauna

Mappa