Eugin N° 7 per Whisky Club Italia, 41%, 70 cl

41,00 IVA inclusa

Disponibile

  • Descrizione

    Un classico London Dry Gin complesso, aromatico, in cui le note degli agrumi e quelle dominanti del ginepro sono equilibrate da un finale lievemente dolce. Distillato nella giornata del 13 aprile 2019 per Whisky Club Italia, con un tocco di torba di Islay!

    Perfetto bevuto liscio, con ghiaccio o senza, nel bere miscelato da il meglio di sé in un Negroni o in un classico G&T con una tonica di qualità.


    Note di degustazione
    Al naso è netta la sensazione del ginepro, seguita da un’accentuata nota fresca citrica, con un leggero sentore floreale.

    Il palato conferma la predominanza del ginepro, a cui fanno da contrappunto note calde e avvolgenti dell’angelica e delle erbe.

    Nel finale emerge un gusto ricco, persistente e resinoso, con un retrogusto tendente al dolce.

    Ingredienti
    Ginepro, Radice di Angelica, Semi di Coriandolo, Scorza di Limone, Scorza di Arancia, Scorza di Clementine, Radice di Genziana, Liquirizia, Salvia, Timo, Radice di Iris, Cardamomo, Melissa, Menta. Camomilla, Zenzero, fumo di torba

    Descrizione
    Eugin N°7 viene distillato artigianalmente in piccoli lotti direttamente presso la distilleria Eugin di Meda.

    E’ realizzato con la tecnica dei London Dry gin, nella variante che prevede sia che alcune botaniche utilizzate siano a diretto contatto con il liquido all’interno dell’alambicco, sia che altre vengano invece distillate in corrente di vapore.

    La ragione di questa differenza è che per alcune botaniche è essenziale la presenza di un calore intenso perché sprigionino tutti i loro aromi, altre invece ne sarebbero danneggiate e vengono poste nel botanical basket, uno speciale cestello posto sopra la colonna dell’alambicco in cui le temperature sono anche di 10° gradi inferiori rispetto al liquido in ebollizione.

    A questa cura per il dettaglio si unisce una precedente fase di infusione differenziata comune a tutte le botaniche, per essere certi di estrarre il massimo della componente aromatica.

    Consigliamo sempre di provare il gin anche liscio, con ghiaccio o a temperatura ambiente, per poterne apprezzare tutte le sfumatura in purezza.

    Per gli amanti del bere miscelato suggeriamo di provarlo in un negroni oppure, grazie al suo gusto morbido, in un Tom Collins o in un Martinez.